Inaugurazione ufficiale dell’impianto per la gestione dei fondali della bocca del porto di Cervia

Il primo di Agosto è stato inaugurato ufficialmente l’impianto per la gestione dei fondali della bocca del porto di Cervia alla presenza di tutti i partner del progetto.

L’ing. Marco Pellegrini del DIN – UNIBO ha spiegato ai presenti i principi della tecnologia, la teoria alla base della stessa e le sperimentazioni che sono già state fatte negli anni.

L’ing. Giovanni Preda di Trevi Spa, coordinatore del team di lavoro, ha presentato il progetto e l’impianto, descrivendone le specificità nel contesto Cervese.

Il Dott. Roberto Perocchio, in rappresentanza di ICOMIA, ha presentato le strategie di replicabilità a livello mondiale, grazie alla rete degli associati rappresentati in tutti i continenti.

Il Sindaco di Cervia ha inquadrato il progetto all’interno delle strategie locali per la salvaguardia e il miglioramento della fruibilità dell’infrastruttura portuale, strategica per l’economia cervese.

E’ stata poi scoperta una targa che riporta i dati salienti del progetto. I presenti hanno visitato l’area di lavoro ed il locale tecnico, grazie al quale l’impianto lavora in maniera automatica per il mantenimento della quota di progetto in corrispondenza della bocca del porto di Cervia, dopodiché l’evento si è concluso con un momento conviviale e di condivisione di impressioni. Oltre al sindaco di Cervia Massimo Medri ed al personale del Settore Programmazione e Gestione del territorio hanno partecipato all’evento funzionari del Servizio Difesa del Suolo, della Costa e Bonifica della Regione Emilia Romagna, personale del Comune di Riccione, del Comune di Cattolica e del Servizio Protezione Civile Regionale che già erano stati coinvolti nella fornitura di altro impianto sperimentale che Trevi ha fatto, nell’ambito del progetto CO-EVOLVE, in un cantiere navale di Cattolica.

Ha preso parte all’evento anche una folta delegazione da Pescara, interessata a monitorare l’avanzamento del progetto e le prestazioni dell’impianto in vista della potenziale installazione nel porto cittadino, guidata dall’Assessore ai Lavori Pubblici e alle Grandi Infrastrutture cittadine, Luigi Albore Mascia, anche in rappresentanza del Sindaco Carlo Masci, e l’ingegner Lino Prezioso, esperto in trattamento delle acque.

Era presente anche lo staff di ARPAE

This project has received funding from the European Union's LIFE Programme under grant agreement No LIFE15 ENV/IT/000391

TREVI S.p.A.
Via Dismano 5819
47522 - Cesena (FC) - Italy
Registro Imprese di Forlì-Cesena n. 151636
P.IVA VAT NO. 00002890408
Capitale Sociale € 32.300.000,00 i.v.
E-mail: gpreda@trevispa.com
Ufficio: Via Dismano 5819 - Cesena (FC)
Ph: +39.0547.319311
Fax: +39.0547.318542
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info